Inter, rinnovo Lautaro Martinez: nuovi aggiornamenti

Inter, rinnovo Lautaro Martinez: la società deve ancora trovare l’accordo con il capitano per il prolungamento del contratto. In arrivo nuovi aggiornamenti in merito alla situazione del ‘Toro’. 

Lautaro Martinez, trattativa complicata per il rinnovo
Lautaro Martinez, MVP e capocannoniere del campionato (yahoomagazine)

In casa Inter si è festeggiato ampiamente la vittoria dello scudetto, arrivato nel 2-1 del derby vinto contro il Milan. Il 20° titolo della storia nerazzurra permette di acquisire la seconda stella, che coincide con un momento molto particolare in seguito al passaggio di proprietà da SuningOaktree, il fondo statunitense che ora comanderà la società e la squadra. Ci sono dei tempi tecnici da rispettare e per questo le strategie di mercato nerazzurre sono a rilento, in primis le trattative per i rinnovi e in particolare quello che riguarda Lautaro Martinez.

Il contratto dell’argentino scade nel 2026, da tempo si parla di un prolungamento fino al 2029 a 9 milioni di euro, almeno questa è la speranza di Marotta, che nel frattempo ha visto alzarsi la domanda fatta dal ‘Toro’. Oltre a lui, attendono buone nuove anche BarellaInzaghi, entrambi legati fino a giugno 2025. Ovviamente, a tenere maggiormente banco è la situazione di Lautaro, una trattativa estenuante che dura ormai da troppi mesi e tiene in ansia tutti i tifosi.

Inter, rinnovo Lautaro Martinez: trattativa in stand-by

Lautaro Martinez e l'Inter, trattativa complicata per il prolungamento
Lautaro Martinez esulta dopo un gol (yahoomagazine)

Come riporta ‘Sportmediaset’, siamo di fronte ad un tormentone che rischia di diventare la telenovela dell’estate: difatti, da alcuni giorni si rincorrono delle insistenti voci secondo cui Lautaro avrebbe chiesto 12 milioni annui, cifre che vanno decisamente ben oltre il budget e la soglia imposta dalla dirigenza. Con il passaggio di proprietà, ora tutto passa attraverso il fondo americano, che ha tutte le intenzioni di mandare avanti il giocattolo per rivenderlo al miglior offerente ad una cifra importante. E con esso, ogni passaggio dovrà essere fatto con cura, senza fretta. Tuttavia, proprio nelle scorse ore sono arrivate delle considerazioni importanti da parte dell’entourage, che sembra aprire alla possibilità di venire incontro alle esigenze economiche della nuova proprietà.

Inter, rinnovo Lautaro Martinez: cosa succede

Come riporta il sito, Marotta si sarebbe lasciato scappare una considerazione importante sul futuro del proprio bomber: “Sicuramente per l’inizio degli allenamenti avrà il suo contratto allungato” ha detto. Le parti, dunque, continueranno a discutere, in attesa di trovare il giusto compromesso per mettere finalmente la firma che farà tutti felici. La distanza tra richiesta e offerta dovrà essere colmata prima dell’inizio della stagione 2024/25, visto che Lautaro andrà in scadenza nel 2026 ed è necessario fare in modo di allontanare qualsiasi rischio, al fine di evitare in ogni modo un potenziale addio a parametro zero in tempi non troppo lunghi. 

Impostazioni privacy