Allergie di primavera: forse non lo sai, ma basta mangiare questi otto cibi per stare subito meglio

Allergie di primavera: alcuni cibi possono alleviare i sintomi, lo dice la scienza. Quali sono quelli da preferire per sentirsi meglio

Otto alimenti alleviano allergie primavera
Ragazza con forte allergia primaverile (Yahoomagazine.com)

L’arrivo della primavera è sempre un momento che ci dona allegria e buon umore. Dopo il freddo ed i colori cupi dell’inverno, si passa a vivere una stagione più calda, ricca di colori e profumi della natura. Non tutti però la pensano così, soprattutto per chi soffre di allergie di primavera perchè deve barcamenarsi tra raffreddori, prurito agli occhi e al naso, gola gonfia fino a manifestazioni anche asmatiche.

Insomma, un periodo del tutto infelice per chi ha questi fastidiosi sintomi allergici. Oltre a rivolgersi al medico per assumere dei medicinali ad hoc, per mitigare i sintomi si può agire anche sull’alimentazione. Una strada che ancora in pochi conoscono ma che è molto efficace e aiuta a stare meglio.

Allergie di primavera e alimentazione: cosa sappiamo

Allergie primavera alleviare cibo
Ragazza con allergia di primavera (Yahoomagazine.com)

La ricerca sul fronte dell’alimentazione per alleviare le allergie di primavera ha da fare ancora tanto ma ci sono alcuni primi studi di settore che danno prove positive che il cibo può alleviare i sintomi. Optare per alcuni cibi ricchi di sostanze nutritive che agiscono in modo mirato sul sistema immunitario calmandolo e riducendo l’infiammazione, aiutano a ridurre i fastidi dei sintomi dell’allergia.

Tra i nutrieti da prendere in considerazione ci sono sicuramente quelli come la vitamina C, gli acidi grassi omega-3, i composti vegetali ed i probiotici. Si tratta di composti che agiscono nel nostro corpo come degli antiossidanti e così vanno a mitigare l’infiammazione e sostenere la risposta immunitaria. Ma vediamo nel dettaglio quali alimenti preferire.

Otto alimenti che alleviano le allergie di primavera

Cibi alleviano allergie di primavera lista
Gli otto cibi che alleviano le allergie di primavera (Yahoomagazine.com)

Tra i primi alimenti che si possono assumere per alleviare i sintomi delle allergie di primavera c’è sicuramente il miele. È bene scegliere quello locale, che è grezzo e meno trattato che grazie alle sue caratteristiche antinfiammatorie previene i sintomi forti e dona sollievo, soprattutto per la tosse. Non può mancare, poi, lo zenzero ricco di quercetina, ideale per combattere le allergie, ma anche in grado di contrastare i marcatori infiammatori che causano allergie.

Decisamente più “standard” sono il salmone e l’ananas, due alimenti che si mangiano più di frequente ma che sono benefici in questi casi. Questo tipo di pesce è rinomato proprio per le grandi quantità di omega-3 che contiene mentre il frutto esotico è fonte di bromelina e vitamina C, mix perfetto contro le allergie.

Decisamente meno amata è, invece, la cipolla che, ricca di quercetina, è perfetta contro le allergie. Si aggiunge poi una spezia che negli ultimi tempi si sta facendo molto apprezzare anche in Occidente, la curcuma. È ricca di curcumina, composto vegetale che allevia le allergie e dunque perfetta per alleviare i sintomi.

Allo stesso modo lo sono gli agrumi in quanto sono fonte per eccellenza di vitamina C che riduce l’intensità dei sintomi. Infine, c’è da segnalare il kimchi piccante, una preparazione tipica della cucina coreana a base di verdure fermentate ricco di probiotici, quercetina e capsaicina, composti che agiscono in modo eccezionale sui sintomi delle allergie.

Impostazioni privacy