Arbus, battuta di pesca finisce in tragedia: morto sub di 63 anni

Un sub di 63 anni è morto questa mattina durante una battuta di pesca nel mare di Pistis di Arbus, nella provincia del Sud Sardegna.

Guardia Costiera
Guardia Costiera (Yahoomagazine.com)

Una battuta di pesca subacquea è finita in tragedia con la morte di un sub di 63 anni. È accaduto questa mattina nelle acque di Pistis di Arbus, nella provincia del Sud Sardegna. Il 63enne avrebbe accusato un improvviso malore non riuscendo a tornare a riva.

Sarebbero state alcune persone che si trovavano in spiaggia a chiamare i soccorsi, notando il subacqueo in difficoltà. Immediato l’intervento sul posto della Guardia Costiera e del personale medico del 118: purtroppo, all’arrivo dei soccorsi per il 63enne era ormai troppo tardi. È stato possibile solo dichiararne la morte.

Arbus, malore durante la battuta di pesca: morto un sub di 63 anni

Eliambulanza
Eliambulanza (Yahoomagazine.com)

È Marcello Asuni, 63enne residente a Sinnai, in provincia di Cagliari, il subacqueo deceduto questa mattina, domenica 14 aprile, nelle acque di Pistis, frazione del comune di Arbus (Sud Sardegna).

Non si conoscono ancora i dettagli della tragedia, ma stando alle prime informazioni riportate da varie fonti locali tra cui La Nuova Sardegna, il 63enne si era recato nello specchio d’acqua fra Torre dei Corsari e Capo Frasca per una battuta di pesca subacquea, ma sarebbe stato colto da un improvviso malore che non gli ha permesso di tornare a riva.

Vedendo l’uomo in difficoltà, alcune persone che si trovavano in spiaggia hanno subito contattato il numero unico per le emergenze segnalando l’accaduto. In pochi minuti, sul posto sono arrivati un equipaggio del 118, l’eliambulanza, per l’eventuale trasporto d’urgenza in ospedale, ed una motovedetta della Guardia Costiera. Purtroppo, i sanitari non hanno potuto far nulla per il sub di cui è stato possibile solo dichiararne la morte.

Intervenuti anche i carabinieri

Giunti sul posto, per gli accertamenti, anche i carabinieri della compagnia di Arbus. Secondo i primi riscontri, il decesso sarebbe stato provocato da un improvviso malore che avrebbe colto Asuni durante la battuta di pesca non lasciandogli alcuno scampo.

La morte di Asuni ha sconvolto la comunità di Sinnai, dove era molto conosciuto: da anni il 63enne gestiva una barca a Villasimius che utilizzava per far ammirare ai turisti i luoghi più suggestivi della zona.

Impostazioni privacy