Benzina e diesel fanno su e giù: ci capiamo poco, ecco gli ultimi aggiornamenti

Il caro-carburanti non è di certo uno scherzo e mette in difficolta migliaia di famiglia, inoltre i prezzi fanno su e giù: perché?

Benzina distributore
I prezzi dei carburanti salgono e scendono, rimanendo su cifre comunque alte (Yahoomagazine.com)

La benzina e il diesel costano così tanto che da ormai diversi mesi a questa parte non si fa che parlare di caro-carburanti. Questo trend, inoltre, interessa anche il GPL e il metano e, in generale, sta mettendo in difficoltà centinaia di migliaia di persone costrette a spendere fior di quattrini per spostarsi con il proprio mezzo.

A dare il via a questo aumento indiscriminato dei prezzi, che oggi in Italia si aggirano in media su oltre 1,90 euro al litro per la benzina, è stato sicuramente lo scoppio del conflitto russo-ucraino. In un primo momento lo Stato italiano è intervenuto cercando di calmierare i prezzi, sospendendo le accise per qualche mese. Queste ultime, però, sono state reintrodotte col governo Meloni e da allora i carburanti sono arrivati a costare cifre senza precedenti, con i picchi raggiunti lungo le autostrade.

Caro-carburanti: dove costano di più e dove di meno?

Mappa carburanti GEA
La mappa interattiva GEA mostra i prezzi dei carburanti regione per regione in Italia (Yahoomagazine.com)

Consultando la mappa interattiva della Green Economy Agency (GEA) è possibile conoscere il prezzo medio dei carburanti nelle varie regioni italiane. Scorrendo sulla cartina dell’Italia è facile notare come al primo posto si trovi il Trentino Alto Adige, con la benzina che costa 1,942 euro/litro. In fondo alla classifica, invece, troviamo le Marche, con un costo medio di 1,881 euro/litro, anch’esso in calo.

Per il resto la situazione è un po’ simile in tutte le regioni, in cui la tipologia di carburante più economica si conferma il GPL. Ma perché i prezzi dei carburanti sono così alti e perché sono costantemente vittima di movimenti altalenanti? Andando in giro per le città è facile notare come nel corso di anche soli 10 giorni il costo del carburante possa aumentare o diminuire di vari centesimi al litro.

Aumento generalizzato dei prezzi: per le famiglie è difficile affrontare le spese

Questo elemento, unitamente all’aumento generalizzato dei prezzi, mette ancora più in difficoltà milioni di italiani (e forse la soluzione potrebbe essere comprare un nuovo tipo di veicolo?). Per il weekend della prima decade di maggio, ad esempio, si prevedono cali, ma chissà cosa succederà nei prossimi giorni?

In generale il caro-carburanti è solo una delle tante avvisaglie dell’inflazione dilagante che stiamo affrontando. Essa interessa ogni aspetto della nostra vita, dal fare la spesa al supermercato fino all’andare a mangiare una pizza al ristorante assieme alla famiglia o agli amici.

Impostazioni privacy