Buon compleanno al più grande di tutti: è stato per molti un vero re

Buon compleanno al più grande di tutti, ancora oggi sentiamo la sua mancanza: è stato per molti un vero re, ma come dargli torto?

Eduardo De Filippo compleanno
Buon compleanno a Eduardo De Filippo: ha rivoluzionato il mondo del teatro e del cinema – yahoomagazine.it

Il mondo del teatro non è per tutti e questo dovremmo aver imparato a saperlo. Infatti c’è una enorme differenza tra questo palcoscenico e quello, invece, del cinema. Gli attori non hanno tante sovrastrutture che invece hanno gli attori del cinema, devono imparare a far arrivare il loro messaggio molto spesso solo utilizzando la voce, dal momento in cui non tutti, dalle loro poltrone, riescono a vedere le espressioni facciali da una certa distanza.

Insomma, è un luogo davvero incredibile, per certi versi magici, e noi abbiamo la fortuna di aver avuto in Italia gli attori del teatro forse più famosi del mondo. E oggi proprio lui avrebbe compiuto gli anni, se soltanto fosse stato ancora qui con noi. Di chi stiamo parlando? Ovviamente, del mitico e irripetibile Eduardo De Filippo, che ha fatto del suo lavoro la sua intera vita e ha portato in scena spettacoli che hanno fatto davvero la storia del teatro e che ancora oggi abbiamo la possibilità di riguardare.

Buon compleanno al più grande di tutti: Eduardo De Filippo, l’uomo che ha rivoluzionato il teatro

Eduardo De Filippo compleanno
Buon compleanno a Eduardo De Filippo: ha rivoluzionato il mondo del teatro e del cinema – yahoomagazine.it

Se fosse stato ancora vivo, Eduardo avrebbe compiuto 124 anni. Certo, troppi per un essere umano, ma sicuramente avremmo potuto godercelo un po’ di più dal momento in cui ci ha lasciati quando aveva ancora tantissime idee e voglia di realizzare cose. Eduardo nacque a Napoli il 24 maggio del 1900, inaugurando così il nuovo secolo.

Il debutto del famoso attore avvenne quando aveva soltanto quattro anni al Teatro Valle di Roma e da quel momento tutta la sua vita fu del tutto dedicata a ciò che lui amava di più fare. Tra l’altro il teatro era nel suo sangue, dal momento in cui veniva da una famiglia di artisti, ma fu lui da solo, contando solo sulle proprie forze, a fondare compagnie teatrali di spicco. Ad esempio come quella di Vincenzo Scarpetta, poi fondò anche con i suoi fratelli la compagnia del Teatro Umoristico con cui ha debuttato nel 1931 con Natale in casa Cupiello.

Eduardo De Filippo: una vita intera dedicata alla sua vocazione

Eduardo De Filippo è stato davvero uno dei pochi attori italiani a riuscire a riscuotere successo anche all’estero, riuscendo così nell’intento di raggiungere un pubblico molto più vasto e facendo sì che molti attori e compagnie riproponessero le sue commedie con attori diversi. Insomma Eduardo è stato una vera e propria leggenda e ci ha lasciati all’età di 84 anni, nel 1984 a Roma.

Dopo essere stato nominato senatore a vita per il suo impegno esercitato proprio nel mondo dell’arte, si è spento all’improvviso a Roma circondato dall’amore dei suoi cari. Anche se all’epoca aveva ancora tanta voglia di fare cose, alla fine ha avuto una lunga vita in cui ha avuto la possibilità di dedicarsi a quello che ha sempre amato, fin da quando era solamente un bambino. Nonostante siano passati 40 anni dalla sua morte, ancora oggi ricordiamo le opere di Eduardo come se il tempo non fosse mai davvero passato e le sue commedie fossero del tutto attuali. D’altronde, è questo quello che riesce a fare un vero e proprio artista come lui, che ha dedicato la sua vita all’arte e al lavoro che ha sempre amato.

Impostazioni privacy