Colpito dalla parte finale di una gru: muore autotrasportatore

Nella mattinata di ieri, un autotrasportatore 69enne è morto mentre lavorava all’interno di un allevamento di animali di Fiume Veneto (Pordenone).

Ambulanza e elisoccorso
Ambulanza e elisoccorso (Yahoomagazine.com)

Un autotrasportatore di 69 anni ha perso la vita in un tragico incidente sul lavoro. È successo nella mattinata di ieri all’interno di un allevamento di animali di Fiume Veneto, comune della provincia di Pordenone.

Il 69enne stava manovrando una gru per scaricare del materiale, quando è stato colpito improvvisamente dalla parte finale del macchinario finendo al suolo. Subito sono stati avvisati i soccorsi che hanno raggiunto l’allevamento, ma non hanno potuto far nulla per l’autotrasportatore, di cui è stato constatato il decesso. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri e gli ispettori dello Spisal.

Fiume Veneto, incidente in un allevamento di animali: morto autotrasportatore 69enne

Carabinieri
Carabinieri (Yahoomagazine.com)

Ivo Bellotto, autotrasportatore 69enne di Fontanelle (Treviso), è la vittima della tragedia che si è consumata ieri mattina, martedì 30 aprile, a Fiume Veneto, in provincia di Pordenone.

Bellotto, secondo quanto ricostruito, come scrivono diverse fonti locali e la redazione di Leggo, era arrivato in un allevamento di animali e stava effettuando delle operazioni di scarico di materiale manovrando una gru. Purtroppo, durante le manovre, il 69enne, che si trovava sul sedile esterno, è stato centrato dal gancio del macchinario ed è stato sbalzato al suolo.

I colleghi ed il personale della struttura hanno soccorso l’autotrasportatore e lanciato l’allarme. In pochi minuti presso l’allevamento sono arrivati i vigili del fuoco e lo staff medico del 118, a bordo anche dell’elisoccorso. Per Bellotto, però, era ormai troppo tardi: è stato possibile solo dichiararne la morte.

I carabinieri della stazione locale e gli ispettori dello Spisal (Servizio Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro) sono intervenuti sul posto ed hanno provveduto agli accertamenti per stabilire la dinamica e le cause dell’incidente costato la vita all’autotrasportatore.

Ancora incidenti mortali sul lavoro

La scorsa settimana, un operaio di 42 anni era rimasto vittima di un incidente sul lavoro a Monza: il 42enne era stato colpito alla testa da un pezzo di ferro, staccatosi da una gru in un cantiere. L’operaio subito soccorso era stato trasferito in ospedale, dove è deceduto quattro giorni dopo.

Impostazioni privacy