Colto da un malore davanti alla Cittadella giudiziaria: morto noto medico legale

Un noto medico legale e consulente del Tribunale è morto questa mattina davanti alla Cittadella giudiziaria di Salerno dopo essere stato colto da un malore. Inutili i soccorsi.

Ambulanza
Ambulanza (Yahoomagazine.com)

Si stava recando in aula per prendere parte ad un’udienza come testimone, ma è stato colto da un malore ed è crollato al suolo proprio davanti alla Cittadella giudiziaria. Così è morto, questa mattina a Salerno, un medico legale di 61 anni.

Vedendo il consulente del Tribunale accasciarsi al suolo, alcuni dipendenti della Cittadella e diversi avvocati hanno soccorso il 61enne e dato l’allarme. I sanitari del 118, giunti sul posto, hanno provato a rianimarlo, ma ogni sforzo non ha dato l’esito sperato: alla fine, si sono dovuti arrendere dichiarandone le morte. A stroncare il professionista un arresto cardiaco.

Salerno, malore davanti alla Cittadella giudiziaria: morto il medico legale Tito De Marinis

Ambulanza
Ambulanza (Yahoomagazine.com)

Tragedia questa mattina, lunedì 27 maggio, a Salerno, dove un medico legale è morto stroncato da un malore improvviso davanti alla Cittadella giudiziaria. A perdere la vita Tito De Marinis, 61enne neurologo e consulente del Tribunale.

De Marinis, secondo quanto ricostruito, come riportano i colleghi della redazione de Il Corriere del Mezzogiorno, si stava recando in aula per prendere parte ad un’udienza come testimone. Giunto davanti all’ingresso, in via Dalmazia, però, si è sentito male accasciandosi al suolo sotto gli occhi dei dipendenti del Tribunale e diversi avvocati. Proprio quest’ultimi hanno prestato i primi soccorsi e chiamato il numero unico per le emergenze chiedendo l’intervento di un’ambulanza.

In pochi minuti, sul posto è arrivato un equipaggio del 118. I sanitari hanno subito avviato le manovre di rianimazione, ma non c’è stato nulla da fare: dopo svariati tentativi, si sono dovuti arrendere all’evidenza dichiarando la morte del 61enne. Secondo quanto appurato, il neurologo sarebbe stato stroncato da un improvviso arresto cardiaco che non gli ha lasciato alcuno scampo.

Sotto shock i presenti

Sconvolti gli avvocati e gli altri presenti che si trovavano sul posto ed hanno assistito alla drammatica scena. La morte di Tito De Marinis, molto conosciuto in tutta la regione e che aveva preso parte a numerosi processi, ha gettato nello sconforto l’intera comunità.

Impostazioni privacy