Cupra Marittima, terribile scontro lungo l’A4: un morto e diversi feriti

Intorno alle 10 di questa mattina, sull’autostrada A4 a Cupra Marittima, in provincia di Ascoli Piceno, due camion ed un autobus si sono scontrati: un morto e diversi feriti.

Autostrada
Autostrada (Yahoomagazine.com)

Inferno questa mattina sull’autostrada A14. Un pullman e due camion si sono scontrati all’altezza di Cupra Marittima, in provincia di Ascoli Piceno, poi uno dei due mezzi pesanti ha preso fuoco. Il bilancio dello spaventoso incidente è di un morto e almeno dieci persone rimaste ferite.

Ingente il numero di mezzi di soccorso e dei vigili del fuoco intervenuti sul luogo della tragedia per domare le fiamme e soccorrere i feriti. Intervenute anche le forze dell’ordine per i rilievi e la gestione della viabilità. Il tratto interessato è stato temporaneamente chiuso al traffico.

Cupra Marittima, scontro fra due camion e un autobus: un morto e almeno dieci feriti

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco (Yahoomagazine.com)

Una persona ha perso la vita, mentre almeno altre dieci sono rimaste ferite. È il bilancio del terrificante incidente verificatosi nella mattinata di oggi, giovedì 4 aprile, lungo l’autostrada A4 nel territorio di Cupra Marittima, in provincia di Ascoli Piceno.

Secondo le primissime informazioni, come scrivono varie fonti tra cui la redazione di Fanpage, a scontrarsi, sotto la galleria Vinci, un pullman, proveniente dalla Macedonia, e due camion. Dopo l’impatto, uno di quest’ultimi è stato avvolto dalle fiamme.

Tempestivo l’arrivo sul posto delle squadre dei vigili del fuoco e delle ambulanze con a bordo il personale medico del 118. I pompieri hanno domato le fiamme ed estratto il conducente dell’autobus dalle lamiere. Purtroppo, per quest’ultimo non c’è stato nulla da fare: i sanitari hanno potuto solo dichiararne la morte. Gli altri feriti sono stati soccorsi dall’equipe medica e alcuni di loro trasportati in ospedale per le cure del caso.

Circolazione in tilt sull’A4

Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale che hanno condotto i rilievi di legge per stabilire l’esatta dinamica dello scontro e per gestire la viabilità. In modo da consentire le operazioni di soccorso e la rimessa in sicurezza della carreggiata, il tratto interessato è stato chiuso temporaneamente al traffico, circostanza che ha provocato inevitabili disagi sulla circolazione con lunghe code sull’A4.

Impostazioni privacy