Da vicino nessuno è normale: gli Street Clerks, la band sempre al fianco di Cattelan

Ci sono gli Street Clerks ad allietare il programma Da vicino nessuno è normale, condotto da Alessandro Cattelan.

street clerks
Chi sono gli Street Clerks (YahooMagazine.com)

Uno dei conduttori che nel corso degli ultimi anni si è fatto particolarmente amare dal pubblico italiano è senza alcun dubbio Alessandro Cattelan: con l’addio alla Rai di Amadeus, si è addirittura parlato del presentatore nato a Mtv Italia, come possibile nuovo conduttore del Festival di Sanremo. In molti avranno notato che nei suoi programmi è sempre presente una band.

Lo sarà anche per la nuova trasmissione, dal titolo Da vicino nessuno è normale, che va in onda su Raidue: stiamo parlando degli Street Clerks, il cui sodalizio con Alessandro Cattelan è iniziato sin dai tempi diE poi c’è Cattelan”, su Sky Uno, quindi quando il conduttore è approdato in Rai, loro lo hanno seguito. Ma chi sono e da dove provengono questi artisti che sono davvero molto interessanti?

Carriera e curiosità sugli Street Clerks, la band che affianca Alessandro Cattelan

street clerks ospiti cattelan
Gli Street Clerks in televisione (YahooMagazine.com)

Tre dei quattro componenti della band si conoscono sin dai primi anni del liceo e condividono una passione per vari generi musicali, tra cui rock, ska e punk. Nascono formalmente nel 2007 e due anni dopo al trio originario si aggiunge il batterista Francesco Giommi: da subito realizzano tutta una serie di cover sia di artisti che hanno fatto la storia del rock, che di altri più recenti.

Spaziano infatti tranquillamente da Chuck Berry ai The Chemical Brothers, e nel 2010 ottengono il loro primo riconoscimento, vincendo un contest che poi dà loro la possibilità di incidere il primo EP, sarà poi nel 2013, partecipando alla settima edizione di X Factor Italia, nella categoria dei gruppi vocali guidata da Simona Ventura, che si faranno conoscere da un pubblico più vasto, per poi essere notati da Cattelan.

Diventano la resident band del suo late show e quindi in questo contesto duettano coi più grandi artisti italiani. Gli Street Clerks hanno all’attivo tre album, il primo uscito nel 2015 e il più recente nel 2023, ottenendo sempre maggiore visibilità, tanto da essere saliti – solo per fare un esempio – sul palco di Elio e le storie tese, nel concerto di addio della storica band di rock demenziale.

Impostazioni privacy