Georgia, precipita nel vuoto mentre scatta un selfie: influencer muore dopo un volo di oltre 50 metri

Un’influencer di 39 anni ha perso la vita nei giorni scorsi in Georgia dopo essere caduta nel vuoto mentre scattava un selfie.

Selfie
Selfie (Yahoomagazine.com)

Aveva deciso di scattare un selfie in un luogo particolarmente estremo, ma è precipitata nel vuoto piombando al suolo dopo un volo di oltre 50 metri. È morta così un influencer di 39 anni la scorsa settimana nella cittadina di Gagra, in Georgia.

La 39enne aveva deciso di scattare una foto immortalando la vista sul Mar Nero da una piattaforma panoramica, ma improvvisamente è caduta. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi ed il trasporto d’urgenza in ospedale, per l’influencer non c’è stato nulla da fare: i medici hanno potuto solo dichiararne la morte.

Georgia, cade da una piattaforma mentre scatta un selfie: morta influencer 39enne

Ambulanza
Ambulanza (Yahoomagazine.com)

È Inessa Polenko, nota influencer russa di 39 anni, la vittima della terribile tragedia avvenuta lo scorso 7 aprile in Georgia.

Secondo quanto scrivono alcuni media internazionali tra cui il quotidiano El Tiempo, Inessa aveva raggiunto la cittadina di Gagry per un viaggio ed aveva deciso di recarsi presso la piattaforma panoramica per scattare un selfie ed immortalare la vista mozzafiato sul Mar Nero. Sembra, però, che la giovane donna sia salita non sulla struttura ufficiale per i visitatori, ma su quella interdetta ai turisti, che si trova proprio accanto, superando le barriere di sicurezza.

Durante lo scatto, purtroppo, Inessa è precipitata nel vuoto finendo su una spiaggia dopo un volo di oltre 50 metri. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi che, giunti sul posto, hanno provato a rianimare la 39enne, trasportandola poi d’urgenza in ospedale. Qui, ai medici non è rimasto altro che appurarne la morte, sopraggiunta per i gravissimi traumi riportati nella caduta.

Il commento delle autorità locali

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 💎Inessa Diva (@inessa_krasota)

La terribile scena che mostra la caduta della 39enne è stata ripresa ed il video sta circolando in rete in questi giorni. Le autorità locali, dopo l’accaduto, hanno dichiarato che la piattaforma andrebbe distrutta considerata la pericolosità del sito.

Purtroppo, non si tratta del caso simile: secondo un recente studio, come riporta sempre El Tiempo, tra gennaio 2008 e luglio 2021, sono almeno 379 le persone che hanno perso la vita nel mondo mentre scattavano un selfie.

Impostazioni privacy