Incidente in scooter a pochi metri da casa: muore un ragazzo di 18 anni

Un ragazzo di soli 18 anni ha perso la vita in un incidente in scooter: il dramma nel pomeriggio di ieri a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona.

Incidente scooter
Incidente scooter (Yahoomagazine.com)

Ancora una giovanissima vittima sulle strade del nostro Paese, l’ennesima di un bilancio che si aggrava sempre di più. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri a Valeggio sul Mincio, centro della provincia di Verona, dove un ragazzo di soli 18 anni ha perso la vita.

Secondo le prime ricostruzioni, il 18enne era alla guida del suo scooter, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo a due ruote finendo al suolo. Immediatamente il giovane è stato soccorso dai sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che appurarne il decesso. Fatali le lesioni riportate nel sinistro su cui stanno ora indagando i carabinieri.

Valeggio sul Mincio, perde il controllo dello scooter e finisce sull’asfalto: morto un 18enne

Stefano Diaferio
Stefano Diaferio, il giovane deceduto ieri a Valeggio sul Mincio (Foto da Facebook – Comitato Provinciale Verona FCI) – Yahoomagazine.com

La comunità di Valeggio sul Mincio (Verona) piange la scomparsa di Stefano Diaferio, 18enne residente in paese, deceduto nel pomeriggio di ieri, venerdì 27 aprile, in un drammatico incidente stradale.

Stefano, secondo quanto ricostruito ad ora, come riportano vari quotidiani locali e la redazione di Verona Sera, stava rientrando a casa alla guida del suo scooter, quando, giunto in via Galileo Ferraris, a poche centinaia di metri dalla sua abitazione, ha perso il controllo del ciclomotore ed è stato sbalzato sull’asfalto.

Scattata la segnalazione al numero unico per le emergenze, sul posto si è precipitato un equipaggio del 118. Considerata la gravità dell’incidente, è stata anche inviata un’eliambulanza. Purtroppo, però, per il 18enne era ormai troppo tardi. Ai sanitari non è rimasto altro che appurarne il decesso, sopraggiunto per i gravissimi traumi riportati.

I carabinieri si sono occupati dei rilievi di legge e degli accertamenti sul posto: secondo quanto riscontrato si tratterebbe di un sinistro autonomo.

Il cordoglio

Sotto choc non solo i residenti del centro del veronese, ma anche tutto il mondo del ciclismo di provincia. Stefano, difatti, era una promessa della mountain bike ed era tesserato per la società Barbieri di Valeggio. Fra i tanti messaggi di cordoglio per la famiglia, anche quello del Comitato Provinciale Verona FCI che ha pubblicato un post sulla propria pagina Facebook che ha espresso la propria vicinanza ai familiari di Stefano.

Impostazioni privacy