Inter, rinnovo Lautaro Martinez: “Non so cosa accadrà”

Inter, rinnovo Lautaro Martinez ancora oggetto di discussione con il bomber. L’attaccante vorrebbe firmare subito, il passaggio di proprietà rischia di complicare ulteriormente le cose. 

Lautaro Martinez, rinnovo con l'Inter apertissimo: gli sviluppi
Lautaro Martinez, rinnovo in stand-by (yahoomagazine)

Il pareggio contro la Lazio non ha intaccato l’umore dell’Inter, che nell’ultimo turno casalingo della stagione ha potuto festeggiare per l’ultima volta il titolo, alzando la Coppa tanto attesa per il 20° scudetto della sua storia. Se da una parte si festeggia per l’obiettivo raggiunto, dall’altra ci si interroga sul futuro visto quello che sta succedendo da diverso tempo. Difatti, a tenere banco è il passaggio di proprietà, visto che Zhang non sta riuscendo ad onorare il proprio debito con Oaktree, ormai pronto a subentrare almeno temporaneamente; il fondo statunitense, che rappresenta una società di gestione patrimoniale, ha ormai in mano il club e gli inevitabili tempi tecnici allungheranno le strategie di mercato nerazzurre, in primis le trattative per i rinnovi dei big, in particolare di Lautaro Martinez.

Inter, rinnovo Lautaro Martinez: l’ultimatum dell’attaccante

Lautaro Martinez attende il rinnovo, cosa può succedere
Lautaro Martinez esulta dopo un gol (yahoomagazine)

Il ‘Toro’, capocannoniere del torneo, a DAZN ha lanciato l’ultimatum: “Non vedevo l’ora arrivasse questo giorno speciale, ci siamo meritati questo Scudetto. Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto. Rinnovo? Non so cosa succederà ma entro la prossima settimana dobbiamo cercare un accordo“. Parole decise che stonano un po’ con il contesto, ma la volontà del giocatore è chiara: voglio restare ma alle mie condizioni, un messaggio forte e chiaro all’indirizzo di Marotta che ora ha le mani legate, poiché l’insediamento del nuovo che avanza è avvolto nel mistero sotto certi aspetti, almeno per quanto concerne le strategie di mercato

Il contratto dell’argentino scade nel 2026, la bozza di accordo trovata con il suo entourage parla di un allungamento fino al 2029 con uno stipendio a 9 milioni di euro. Ma altre situazioni sono in ballo, come il rinnovo di Barella e quello di Inzaghi, non meno importanti ma probabilmente più ‘flessibili’ per quanto riguarda condizioni e scadenze.

Rinnovo Lautaro Martinez, i tempi si allungano per il passaggio di proprietà

Ad oggi, Lautaro ha ancora due anni di contratto a 6 milioni a stagione, Barella e Inzaghi sono legati fino a giugno 2025 ma qualche settimana di attesa in più non comporterà particolari problematiche in tal senso. Lautaro, probabilmente, è stufo del tira e molla che si trascina da mesi e vorrebbe chiudere la stagione senza alcun pensiero, forte di essere il centro del presente e del futuro dell’Inter con nuove ambizioni.

E proprio su questo, Marotta attende di capire quello che sarà: non solo le possibilità di mercato ma soprattutto l’allestimento del nuovo CDA, così come le possibilità di una nuova formazione dello staff dirigenziale. Marotta continuerà ad avere pieni poteri per il proseguimento del progetto tecnico, ma i prossimi 20 giorni determineranno il futuro assetto dell’Inter a 360°, che in questo lasso di tempo dovrà mettere in stand-by tutto ciò che concerne le attività di mercato e non solo. Per Lautaro, dunque, i tempi si allungano ulteriormente…

Impostazioni privacy