Juventus, infortunio per Szczesny: sarà operato al naso

Brutto infortunio per il portiere polacco della Juventus, Szczesny sarà operato nelle prossime ore al setto nasale: salterà la prossima partita.

Il portiere Szczesny tra i pali
Il portiere Szczesny tra i pali (Yahoomagazine.com)

Il mese di aprile, per il portiere polacco Wojciech Szczesny, non porta di certo bene. Lo scorso anno il grande spavento per un malore cardiaco, proprio durante la partita contro lo Sporting Lisbona, che ha lasciato col fiato sospeso migliaia di tifosi, ieri invece lo scontro con il giocatore del Torino, durante il derby torinese, che gli ha procurato un brutto danno al setto nasale.

Doppia frattura del naso, quella riportata ieri, alla fine della partita Torino – Juventus. I medici del club bianconero sono intervenuti immediatamente e, in serata, è stato necessario il trasporto in ospedale a Chivasso, dove il portiere della Juve sarà operato nel pomeriggio dal dottor Libero Tubino. Che cosa accadrà alla porta della Juventus, Szczesny in quanto tempo si riprenderà?

Szczesny ricoverato all’ospedale di Chivasso per una doppia frattura al naso

Il portiere polacco durante una partita
Il portiere polacco durante una partita (Yahoomagazine.com)

La cattiva sorte si è ancora una volta accanita sul portiere della Juventus. Il colpo subito nella partita di ieri lo ha costretto al ricovero. Nelle prossime ore, Szczesny subirà un’operazione, e poi verrà dimesso subito dopo, anche se le sue condizioni saranno monitorate quotidianamente per le prossime due settimane.

Il comunicato diramato dalla Juventus è apparso questa mattina. Il portiere vorrebbe tornare subito in campo, ma i medici consigliano il riposo. Obbligatoriamente dovrà saltare la partita del prossimo weekend contro il Cagliari, e i vertici della Juve consigliano di fare altrettanto per lo scontro contro la Lazio.

Operazione al naso per il portiere della Juventus: quando tornerà in campo

Contro la Lazio, molto probabilmente Szczesny sarà a disposizione, anche se forse resterà in panchina, sostituito da Mattia Perin. Martedì 23 aprile, infatti, la Juventus scenderà in campo contro la squadra romana, per disputare le semifinali di Coppa Italia. Il colpo subito al volto, contro il neo entrato Masina, al minuto 86 della partita di ieri, ha causato una doppia frattura al naso per il portiere juventino.

È stato necessario l’ingresso immediato dei soccorsi e l’interruzione del match. Nonostante il dolore, Szczesny ha proseguito, concludendo la partita dopo una pausa di 5 minuti. Un grande atto di coraggio, ma ora è tempo di riposare. Per il suo vice Perin ci sarà spazio nella prossima gara contro il Cagliari. Per il portiere polacco è stimata una settimana intera di riposo.

Impostazioni privacy