Lite a scuola finisce nel sangue: 15enne accoltellato da un coetaneo

Un ragazzino di 15 anni è stato accoltellato, al culmine di una lite, da un coetaneo questa mattina all’interno di un liceo di Reggio Calabria.

Scuola
Scuola (Yahoomagazine.com)

Prima la lite per futili motivi, poi l’accoltellamento. È accaduto nella mattinata di oggi all’interno di un liceo di Reggio Calabria, dove un ragazzo di 15 anni ha ferito un coetaneo con un coltellino, al culmine di una discussione.

Dopo l’allarme, sul posto sono arrivati i carabinieri del capoluogo di provincia calabrese che hanno avviato le indagini. Il 15enne ferito è stato accompagnato dal padre, arrivato presso l’istituto, in ospedale. Qui è stato medicato e si trova ricoverato non in pericolo di vita. Il 15enne che lo ha ferito è stato, invece, denunciato alla Procura dei minori.

Reggio Calabria, lite a scuola fra 15enne finisce a coltellate: ragazzino ferito al dorso

Carabinieri
Carabinieri (Yahoomagazine.com)

Accoltellamento questa mattina, venerdì 3 maggio, al liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Reggio Calabria, dove un ragazzino di 15 anni è stato raggiunto da un fendente al dorso.

Il 15enne, secondo quanto ricostruito, come scrivono alcune fonti locali tra cui i colleghi de Il Quotidiano del Sud, avrebbe litigato in classe con un coetaneo che, al culmine della discussione avrebbe estratto un coltellino colpendolo al dorso.

Presso l’istituto scolastico, avvertito dal personale del liceo, è arrivato il padre del 15enne ferito che ha trasportato quest’ultimo in ospedale, dove è stato visitato e medicato. L’adolescente non sarebbe, per fortuna, in pericolo di vita: i medici hanno riscontrato ferite giudicate non gravi.

Denunciato alla Procura l’altro 15enne

Intervenuti sul posto, i carabinieri di Reggio Calabria hanno avviato le indagini per ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti e chiarire quanto avvenuto. Il 15enne che avrebbe accoltellato il coetaneo è stato denunciato alla Procura della Repubblica del tribunale per i minorenni del capoluogo di provincia calabrese che ha aperto un fascicolo sul caso. Nelle prossime ore, per chiarire i contorni della vicenda, verranno sentiti il personale scolastico ed i compagni di classe dei due 15enni. Da stabilire anche i motivi della lite fra i due adolescenti: secondo i primi accertamenti, alla base vi sarebbero banali motivi.

Impostazioni privacy