Lutto per la piccola Giada: la morte della bimba di 8 anni ha straziato una comunità

Giada aveva solo 8 anni: la sua morte è uno strazio per tutti, il dramma si è consumato davanti agli occhi della nonna, ora indagata.

Giada Paolella
La piccola Giada morta tragicamente (YahooMagazine.com)

La comunità di Clusone è da alcuni giorni profondamente colpita dalla tragica perdita della piccola Giada: la bambina aveva solo 8 anni e il suo decesso è stato uno strazio per tutti, a cominciare dai suoi familiari. Del tragico incidente in cui ha trovato la morte vi abbiamo parlato qualche giorno fa e ora è il momento del dolore e del lutto per quanto accaduto.

L’incidente stradale ha portato via una giovane vita in modo improvviso e devastante, ma il dolore è doppio anche per le ripercussioni che stanno avendo in queste ore sulla famiglia della bambina, dopo quanto accaduto. Alla guida dell’auto, infatti, c’era la nonna della bambina, che è adesso indagata con l’accusa pesantissima di omicidio stradale. Un’accusa che aggiunge ulteriore dolore dunque al dolore.

Giada è morta in un tragico incidente stradale: il lutto per i suoi familiari

incidente clusone
Il luogo dell’incidente (YahooMagazine.com)

Giada, da parte di chi la conosceva, viene descritta come una bimba gioiosa, scherzosa e intelligente, un tratto distintivo di tanti bambini della sua età, e questo rende davvero tutto ancora più difficile. Per la sua famiglia, la separazione e il lutto saranno davvero impossibili da elaborare. L’incidente di cui la piccola è stata vittima è avvenuto lungo la ex statale 671 a Clusone, ed è stato uno schianto frontale tra due auto.

A bordo c’erano cinque persone in totale, tra cui due bambini, e il bilancio finale parla di una vittima, Giada per l’appunto, e quattro feriti, ovvero tutti gli occupanti delle due autovetture, dei quali due in modo grave. A quanto pare anche le condizioni dell’altro bambino coinvolto sembrano essere molto serie. Si tratta di Davide, il fratellino della bambina morta.

Le squadre dei vigili del fuoco, del 118 e le forze dell’ordine sono intervenute sul posto. Ma quando i soccorritori sono arrivati sul luogo del drammatico incidente, per la bambina, che sin da subito è sembrata quella in condizioni più serie, non c’era davvero più niente da fare. Il primo cittadino di Clusone ha parlato di “grande dolore e un’infinita tristezza”, spiegando che anche la nonna di Giada è grave.

Impostazioni privacy