Medvedev sconfitto a Montecarlo: la furia del tennista russo

Medvedev sconfitto a Montecarlo: scopriamo che cosa è successo e perché si è scatenata la furia del tennista russo.

Danil Medvedev cos'è successo ultimo scontro eliminato
Danil Medvedev in gara (yahoomagazine)

Tutti noi conosciamo il tennista russo Daniil Medvedev, classe ’96, considerato uno degli attuali tennisti più forti che attualmente si sfidano nei campi di tutto il mondo. Ad oggi ha conquistato già 20 titoli ATP e vanta diverse vittorie nell’Australian Open, oltre ad aver vinto la Coppa Davis nel 2020-2021. Come rivela ‘Wikipedia’, nel 2022 divenne il nº 1 tra i migliori tennisti del mondo, riuscendo a scalzare dal primato i vari mostri sacri Djokovic, Federer e Nadal. Si è trattato della classica eccezione dopo Andy Murray, anche lui primo in classifica tra il 2016 e il 2017, scalzando il dominio dei primatisti appena citati. Tuttavia, anche i migliori devono far fronte a delle uscite a vuoto, visto ciò che è successo recentemente nell’ultimo torneo disputato. 

Medvedev sconfitto a Montecarlo: reazione clamorosa

Danil Medvedev cos'è successo ultimo scontro eliminato
Danil Medvedev in allenamento (yahoomagazine)

Come riporta ‘Tuttosport’, Daniil Medvedev è stato eliminato dal Masters 1000 di Montecarlo dal connazionale Karen Khachanov (numero 14 al mondo). Lo scontro si è concluso per 6-3 – 7-5 al termine di un batti e ribatti durato poco meno di 2 ore. Il numero 4 del mondo non l’ha presa affatto bene, scatenando tutta la sua rabbia incontrollata nel game decisivo.

Medvedev sconfitto a Montecarlo: perché si è sfogato così

Il fattaccio si è consumato sul 5-5, quando il dritto incrociato di Khachanov finisce fuori ma non viene visto dal giudice di linea, che non chiama l’out a causa della presenza proprio di Medvedev, che nella prospettiva chiudeva la visuale; da quell’istante, commette l‘8° doppio fallo regalando il break all’avversario, scatenando la propria reazione che è finita su tutti i giornali: dapprima ha lanciato la racchetta verso i tabelloni, poi litiga visibilmente irritato con il giudice di sedia Carlos Bernardes, scatenando la reazione dello stesso che decide per il punto di penalità. Inoltre, come se non bastasse, ha raccolto anche i fischi del pubblico presente, contrariato dalla spropositata reazione del big del tennis mondiale.

Queste le sue parole riprese da ‘Eurosport’: “Chi prenderà provvedimenti per questa mancanza? La palla era fuori. Chi si assumerà la responsabilità? È colpa di questo ragazzo con gli occhiali, non ne ha nemmeno bisogno perché non vede nienteha detto.

Impostazioni privacy