Non risponde alla vicina: infermiera trovata morta in casa

A Genzano, nella provincia di Roma, ieri mattina, una infermiera di 66 anni è stata trovata morta all’interno della sua abitazione da una vicina di casa.

Ambulanza
Ambulanza (Yahoomagazine.com)

Tragedia ieri mattina a Genzano, nella provincia di Roma. Una donna di 66 anni è stata trovata senza vita all’interno dell’appartamento in cui viveva. A scoprire il corpo sarebbe stata una vicina che, non ricevendo risposte al campanello, ha deciso di entrare essendo in possesso delle chiavi dell’abitazione.

Vedendo il corpo della 66enne riverso sul pavimento, la donna ha subito lanciato l’allarme chiamando i soccorsi. Pochi minuti e sul posto è arrivata l’equipe medica del 118 a cui non è rimasto altro che constatare il decesso della donna. Intervenuti anche gli agenti della Polizia di Stato che hanno provveduto agli accertamenti del caso.

Genzano, dramma in un’abitazione: infermiera di 66 anni trovata senza vita

Polizia
Polizia (Yahoomagazine.com)

Intorno alle 10 di ieri mattina, giovedì 2 maggio, una donna è stata trovata morta nell’appartamento in cui viveva a Genzano, in provincia di Roma. Si tratta di una infermiera di 66 anni.

La chiamata ai soccorsi è stata fatta da una vicina che, come riportano varie fonti locali ed i colleghi di Roma Today, aveva provato numerose volte a suonare al campanello, ma non ricevendo risposte, ha deciso di entrare in casa avendo le chiavi. Una volta all’interno dell’appartamento, ha trovato la 66enne riversa sul pavimento ed ha lanciato l’allarme.

Sul posto, in via Edmondo De Amicis, sono arrivati un equipaggio del 118 e le volanti della Polizia di Stato di Genzano. I soccorritori, purtroppo, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. Inutile ogni tentativo di rianimazione.

Le forze dell’ordine si sono occupate degli accertamenti per chiarire cosa fosse accaduto. Secondo i primi riscontri, si tratterebbe di una morte per cause naturali: a stroncare la 66enne sarebbe stato un malore improvviso. Il decesso risalirebbe a circa dodici ore prima della tragica scoperta.

Il dramma dei giorni scorsi

Una tragedia simile si era consumata nella serata di domenica a Villorba, in provincia di Treviso, dove un infermiere 32enne era stato trovato senza vita in casa dalla moglie. Secondo quanto appurato, il giovane era stato colto da un infarto intestinale che non gli ha lasciato scampo.

Impostazioni privacy