Papa Francesco, come appare alla messa di Pasqua dopo l’assenza alla via Crucis

Le condizioni di salute di Papa Francesco destano sempre preoccupazione, nonostante la sua volontà e la fede incrollabili.

Come sta Papa Francesco dopo avere disertato la via Crucis, è a San Pietro per Pasqua
Papa Francesco celebra la messa (Yahoomagazine.com)

Papa Francesco, già da alcuni mesi, ci ha purtroppo abituato a farsi vedere in sedia a rotelle ed a disertare degli appuntamenti importanti. L’umore del Pontefice è sempre molto alto, lui non manca mai di fare dell’ironia nei confronti di sé stesso e cerca di tranquillizzare i fedeli.

Ma certi sforzi non può più farli, e su ordine dei medici che lo seguono con costanza, ha dovuto rinunciare a degli impegni consueti, facendo in altro modo. Alla messa di Pasqua in piazza San Pietro però Papa Francesco ha voluto esserci.

Sono tantissimi i fedeli che hanno gremito ogni spazio libero, si parla quasi della capienza di uno stadio da calcio di grandi dimensioni. L’87enne argentino si è fatto vedere sulla sedia a rotelle, dalla quale si è poi spostato sulla poltrona papale nel sagrato della Basilica di San Pietro.

Nei giorni della scorsa settimana santa Bergoglio allo stesso modo non aveva voluto essere assente. Questo però lo ha portato a stancarsi più del dovuto. E nella mattinata di domenica 31 marzo 2024, giorno di Pasqua, il Papa benedirà tutti i presenti ed il mondo intero con la classica benedizione Urbi ed Orbi.

Papa Francesco, come sta dopo gli ultimi giorni

Come sta Papa Francesco dopo avere disertato la via Crucis, è a San Pietro per Pasqua
Papa Francesco (Yahoomagazine.com)

Jorge Mario Bergoglio però non aveva partecipato alla via Crucis partita dal Colosseo nella sera del Venerdì Santo. Avrebbe dovuto percorrere un ampio tratto di strada ed alla sua età non è possibile. L’assenza del vicario di Dio in Terra aveva fatto preoccupare l’intero mondo della Cristianità.

Come sta quindi ora Papa Francesco? Non partecipare alla Via Crucis gli ha permesso non solo di non andare incontro ad un pesante sforzo fisico. Ciò lo ha preservato anche dalla umidità e dal freddo notturni. Di recente il Pontefice aveva dovuto fare i conti con più di un attacco influenzare.

Ma alla veglia di Pasqua di sabato notte, 30 marzo 2024, il sudamericano, nonostante fosse ancora sulla sedia a rotelle, ha invece risposto presente leggendo anche l’omelia. Un po’ di stanchezza era possibile notarla, dalla sua voce. Ma questo suo impegno attesta come l’argentino sia dotato di una incrollabile forza d’animo.

La stessa cosa era avvenuta anche un anno fa. Pure a Pasqua del 2023 il Papa non aveva preso parte alla Via Crucis, cercando però di rispettare tutti gli altri impegni. E non mancando sia nella vigilia pasquale al Sabato Santo che nella messa della domenica di Pasqua.

Impostazioni privacy