Pauroso scontro sulla statale: morto un uomo di 42 anni

Questa mattina, lungo la statale 76 a Fabriano, in provincia di Ancona, un furgone ed un autoarticolato si sono scontrati: morto un 42enne alla guida del primo mezzo.

Strada
Strada (Yahoomagazine.com)

Ancora un incidente mortale in Italia, l’ennesimo con il bilancio delle vittime che continua ad aggravarsi. Questa mattina, un uomo di 42 anni ha perso la vita in uno scontro avvenuto lungo la statale 76 nel territorio di Fabriano, in provincia di Ancona.

Il furgone, condotto dalla vittima, è entrato in collisione, per cause ancora da determinare con un autoarticolato rimanendo incastrato sotto il rimorchio del mezzo pesante. Nulla da fare all’arrivo dei soccorsi per il 42enne, troppo gravi i traumi e le lesioni riportate nello scontro. Presenti sul posto anche i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Fabriano, scontro fra furgone e autoarticolato sulla statale: morto un uomo di 42 anni

Elisoccorso
Elisoccorso (Yahoomagazine.com)

Tragedia nella tarda mattinata di oggi, giovedì 30 maggio, lungo la statale 76 della Vallesina all’altezza di Fabriano, comune della provincia di Ancona, dove un furgone ed un autoarticolato si sono scontrati.

Ad avere la peggio il conducente del primo mezzo, un uomo di 42 anni residente in Umbria. Il furgone, per cause ancora da chiarire, come riporta la redazione di Perugia Today, si è schiantato contro il tir rimanendo incastrato sotto il rimorchio di quest’ultimo.

Immediato l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco e dello staff medico del 118. Estratto dalle lamiere, il 42enne è stato affidato alle cure dei sanitari, ai quali, però, non è stato possibile far altro che appurarne la morte, sopraggiunta per le lesioni riportate. Sulla statale era stata inviata anche l’eliambulanza, poi rientrata vuota.

I carabinieri e gli agenti della Polizia Locale, accorsi sul posto, stanno ora cercando di risalire alla dinamica esatta dell’impatto costato la vita ad 42enne, di cui non sono state rese note le generalità. I pompieri hanno poi avviato le operazioni per rimettere in sicurezza la carreggiata e rimuovere veicoli.

Ennesima tragedia stradale: questa mattina un’altra vittima

Sempre nella mattinata di oggi, ma a Napoli, un ragazzo di 16 anni è morto in un tragico scontro nel quartiere Scampia: lo scooter dell’adolescente, dopo aver impattato contro una vettura, è finito nella carreggiata opposta schiantandosi frontalmente con un’altra auto. Inutile il tempestivo intervento dei soccorsi sul posto.

Impostazioni privacy