Propaganda Live, ospiti i Blondie Redhead: scopriamo chi sono

I Blondie Redhead, storico gruppo indie, sono tra gli ospiti della puntata di Propaganda Live: la loro carriera e i successi.

Kazu Makino Blondie Redhead
Kazu Makino dei Blondie Redhead (YahooMagazine.com)

Tra gli ospiti di Propaganda Live, c’è un gruppo che è famoso in tutto il mondo e torna in Italia per una serie di concerti: in realtà, un bel po’ del nostro Paese c’è anche tra i componenti della band. Infatti, i Blonde Redhead sono un gruppo indie rock italo-giapponese formatosi a New York nel 1993 e sono attualmente composti da una cantante e chitarrista giapponese, Kazu Makino, e da due gemelli italiani.

I due italiani, nati a Milano, ma che a 13 anni si sono trasferiti in Canada e poi negli Stati Uniti, sono Amedeo (voce e chitarra) e Simone Pace (batteria). In un primo momento, della band faceva parte anche la bassista Maki Takahashi, che però già non era presente nell’omonimo album d’esordio della band, uscito esattamente 30 anni fa e prodotto dalla Smells Like Records di Steve Shelley dei Sonic Youth.

La storia dei Blondie Redhead: una lunga carriera di successi, la pausa e il ritorno

Blondie Redhead
I Blondie Redhead in un’intervista (YahooMagazine.com)

Seguono i dischi “La Mia Vita Violenta”, sempre prodotto da Shelley, e “Fake Can Be Just as Good”, che di fatto contraddistinguono una svolta nella band, che acquisisce uno stile unico e un’autonomia. Nel quarto album, “In an Expression of the Inexpressible”, c’è lo zampino di Guy Picciotto dei Fugazi. Questi produce i successivi dischi, che vengono mixati da Alan Moulder. In totale, sono dieci i dischi della band.

La loro storia conosce una lunga pausa di riflessione nel 2014, col disco “Barragán”, ma è dopo la pandemia che i Blondie Redhead scelgono di tornare insieme e infatti nel 2023 è uscito l’ultimo loro disco dal titolo “Sit Down for Dinner”. L’album, che contiene undici tracce, è ispirato al romanzo “L’anno del pensiero magico” di Joan Didion. Non sono mancati anche nel corso degli anni contributi a colonne sonore di film e serie TV.

Tra nono e decimo disco, in realtà, hanno anche registrato un ep e un singolo, usciti per l’etichetta Ponderosa. In Italia, nella tarda primavera 2024, sono ospiti di Propaganda Live, ma non solo: ad attenderli, ci sono anche tre date davvero molto importanti nel nostro Paese. Dopo il concerto al Teatro Regio di Parma del 21 novembre 2023, il 3 giugno sono a Ferrara, il quattro a Torino e il cinque a Milano.

Impostazioni privacy