Quanto spesso cambi la federa del cuscino? Leggi cosa dicono gli esperti a proposito

La federa del cuscino va cambiata regolarmente, per tutelare la salute e la bellezza del viso. Scopriamo cosa consigliano gli esperti.

Federa
Dormire (YahooMagazine.com)

Dopo una giornata stancate, immagina come sarebbe sdraiarti sotto le lenzuola linde, appena uscite dalla lavatrice e stirate, immerse in un profumo inebriante e in una dolce morbidezza. Forse, questa è una delle sensazioni più piacevoli in assoluto: riposarsi su un letto pulito può fare tutta la differenza sulla qualità del sonno, facendoci dormire come dei pascià. E non solo. Assicurarsi delle lenzuola immacolate è una garanzia per proteggere la salute, dicendo addio a eventuali batteri, funghi, sporco e polvere.

Quindi, dovresti sempre avere un letto impeccabile, cambiandolo regolarmente, anche perché passandoci 8 ore a notte si sporca molto velocemente: soprattutto è la federa che si trasforma ben presto in un potente magnete per batteri e polvere e proprio per questo va sostituita molto spesso, magari di più di quello che stai di fatto facendo (scopri qui le cattive abitudini casalinghe che non fanno altro che aumentare la tua allergia).

Quando cambiare la federa del cuscino: cosa sapere

Dormire
Riposare su un cuscino pulito (YahooMagazine.com)

Sudore, grasso della pelle e dei capelli, batteri e polvere si depositano in modo inesorabile sulla federa, che si sporca alla velocità della luce. Spesso, non ce ne rendiamo neanche conto, ma la cosa non è affatto da sottovalutare, sia per tutelare la nostra salute, sia per la nostra bellezza: appoggiare il volto su una federa pulita è un rituale di bellezza che ci assicura un incarnato puro e luminoso e, al contrario, quando è sporca non fa altro che potenziare le imperfezioni della pelle.

In linea generale, secondo i dermatologi, la federa – come d’altronde anche le lenzuola del letto – andrebbe cambiata almeno una volta settimana (qui trovi uno strumento utilissimo per rimuovere la polvere dalla tua casa). Questa regola vale per tutti, ma coloro che sudano particolarmente o che hanno i capelli grassi, oppure durante l’estate, devono aumentare la frequenza cambiando la federa ogni due o tre giorni.

Consigli utili per mantenere la federa pulita

Per evitare di sudare molto, e di conseguenza inficiare le federe del cuscino, è fondamentale  assicurarsi una temperatura della stanza ottimale. Arieggiare la camera da letto di sera prima di dormire è un ottimo rituale da ripetere ogni giorno.

Inoltre, se si usano prodotti per i capelli, è bene legarli durante la notte oppure avvolgerli in un foulard. Altro aspetto da tenere in conto è la pulizia del viso: ogni sera bisogna rimuovere il trucco e detergere la pelle per liberarsi delle tracce dell’inquinamento, evitando così che inficino le federe. Per proteggere l’incarnato si può anche optare per le federe di raso, delicate e morbide.

Impostazioni privacy