Tragedia in mattinata: neonato di appena un mese muore improvvisamente in casa

Questa mattina, a Nole Canavese, in provincia di Torino, un bambino di appena un mese è morto improvvisamente mentre si trovava in casa.

Neonato
Neonato (Yahoomagazine.com)

Era venuto al mondo da appena un mese il neonato deceduto improvvisamente questa mattina a Nole Canavese, comune della provincia di Torino. A chiamare il 112 sono stati i genitori del piccolo, accortisi che quest’ultimo non dava più segni di vita.

Presso l’abitazione sono arrivati i soccorritori del 118 che hanno provato in tutti i modi di rianimare il bimbo, ma nulla è stato possibile per salvarlo. Dopo numerosi tentativi, lo staff medico si è arreso dichiarandone la morte. Sul posto anche gli agenti della Polizia Locale ed i carabinieri. Secondo i primi riscontri potrebbe essersi trattato di un caso di sindrome della morte in culla (Sids).

Nole Canavese, dramma in mattinata: muore bimbo di appena un mese in casa

Soccorsi
Soccorsi (Yahoomagazine.com)

Tragico risveglio per la comunità di Nole Canavese, piccolo centro della provincia di Torino, dove intorno alle 7 di questa mattina, venerdì 3 maggio, un neonato di appena un mese è morto all’interno dell’abitazione in cui viveva con i genitori.

Proprio la coppia, secondo quanto scrivono varie testate locali e la redazione del quotidiano La Stampa, ha chiamato il numero unico per le emergenze accorgendosi che il figlio, che si trovava nella culla, non dava più segni di vita.

Dopo la segnalazione, in pochi minuti si è precipitato sul posto lo staff medico del 118. I sanitari hanno avviato le manovre di rianimazione, ma, purtroppo, nulla è stato possibile per salvare il bimbo: alla fine è stato constatato il decesso.

Oltre ai soccorsi, sono intervenuti i carabinieri di Mathi e gli agenti della Polizia Locale di Nole che si sono occupati degli accertamenti e sentito i genitori del bimbo. Dai primi riscontri, potrebbe essersi trattato di un caso di Sids, conosciuta come sindrome della morte in culla che colpisce i neonati di età compresa fra il mese e l’anno di età.

La tragedia nel cuneese

Un caso simile si è era verificato la scorsa settimana a Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, dove una bimba di appena sette mesi era morta improvvisamente mentre si trovava all’interno di un baby parking in cui era stata lasciata dai genitori. Anche per la piccola si è ipotizzato possa essere stata colpita dalla sindrome della morte in culla.

Impostazioni privacy