Bonus Gite Scolastiche: 150 euro a famiglia per realizzare il sogno di un ragazzo

Bonus Gite Scolastiche, tutto quello che devi sapere per ottenerlo: 150 euro a famiglia per realizzare il sogno di un ragazzo

Gita scolastica bonus
Gita scolastica: come fare per ottenere il bonus – yahoomagazine.it

Hai bisogno di mandare tuo figlio o tua figlia in gita scolastica ma non hai la possibilità economica per farlo? Questo è uno dei momenti peggiori per i genitori che hanno problemi di soldi, quando i propri figli tornano a casa comunicando di aver ricevuto la possibilità di andare a fare un viaggio indimenticabile e tu sei costretto a dirgli che non può andarci, come invece ci andranno tutti i suoi amici. Questo è uno dei momenti in cui ti ritrovi a condividere i tuoi problemi con dei bambini che non dovrebbero neanche sentir parlare di soldi, quindi è davvero terribile quando questo accade.

Per non parlare del fatto che crei un dispiacere a tuo figlio e lo costringi a rinunciare ad una esperienza che ricorderebbe per il resto della sua vita. Insomma, non è assolutamente giusto e ci vorrebbe un bonus per tutte le persone che hanno difficoltà economiche: ma esiste davvero? Non ci crederete ma sì!

Hai bisogno di un bonus per mandare tuo figlio o tua figlia in gita scolastica? Da oggi si può

Gita scolastica bonus
Gita scolastica: come fare per ottenere il bonus – yahoomagazine.it

Infatti, entro il 31 maggio 2024 puoi fare richiesta per un bonus gite scolastiche, in questo modo avrai a disposizione i soldi per mandare i tuoi figli a fare questo viaggio con i suoi amici. Si tratta di una vera e propria agevolazione fino a 150 euro ed entro il limite delle risorse che vengono assegnate, per fas sì che tutti i studenti possano partecipare alle gite di scuola superiore, quelle didattiche e anche di istruzione.

Possono fare questa richiesta per ottener l’agevolazione tutti gli i ragazzi delle scuole statali secondarie di secondo grado che vivono in nuclei familiari con indicatore ISEE fino a 15.000 euro. Non deve assolutamente superare questa soglia.

Cosa dovrete fare per ottenere il bonus: segui le nostre indicazioni

Per per calcolare l’ISEE 2024 è importante presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica. Questa cosa è possibile farla in diversi modi, anche magari attraverso un servizio online dedicato alla dichiarazione: tutto quello che dovrai fare è compilare la DSU, oppure acquisire la DSU precompilata. Se non avete la possibilità di compilarla entro i tempi richiesti, il sistema dovrà andare a verificare quello che avete compilato nel 2023. Il bonus verrà erogato fino ad esaurimento delle risorse che avete a disposizione tenendo in considerazione l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Dunque le famiglie che vogliono richiedere il bonus, non dovranno fare altro che accedere alla Piattaforma Unica “Famiglie e studenti” sul sito dI Unica e Istruzione e attraverso la procedura di identificazione e autenticazione informatica potrete richiedere l’agevolazione nella sezione “Servizi“, sotto sezione “Agevolazioni“, ambito “Viaggi di istruzione“.

Impostazioni privacy