Ciclisti investiti da un’auto sulla provinciale: morto un 22enne, grave l’amico

Due ciclisti sono stati investiti da una vettura nella serata di martedì a Carano di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta: uno è morto, l’altro è rimasto ferito gravemente.

Bici
Bici (Yahoomagazine.com)

Investito da una vettura mentre stava percorrendo la provinciale 104 in sella alla sua bicicletta. Così ha perso la vita un ragazzo di soli 22 anni nella tarda serata di martedì a Carano di Sessa Aurunca, nella provincia di Caserta.

La vettura coinvolta ha travolto anche un amico della vittima, un giovane che viaggiava su una seconda bicicletta. L’automobilista si è subito fermato ed ha lanciato l’allarme. I soccorsi, giunti sul posto, hanno potuto solo constatare la morte del 22enne, mentre l’amico, gravemente ferito, è stato trasportato in ospedale, dove ora si trova ricoverato.

Carano di Sessa Aurunca, incidente sulla provinciale 104: morto 22enne, grave l’amico

Ambulanza
Ambulanza (Yahoomagazine.com)

Un morto ed un ferito grave. È questo il bilancio dell’incidente verificatosi nella serata di martedì 28 maggio lungo la strada provinciale 104 nel territorio di Carano, frazione di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. La vittima è un ragazzo di 22 anni di nazionalità straniera che lavorava come operaio per un’azienda della zona.

Il giovane stava percorrendo la provinciale in sella alla sua bici, insieme ad un connazionale che viaggiava su una seconda due ruote. Improvvisamente, riporta Caserta News, le due biciclette sono state centrate da un’auto, una Fiat 500 X condotta da un 19enne. I due ciclisti, dopo l’impatto, sono finiti sull’asfalto.

Subito, l’automobilista si è fermato ed ha chiamato il 112 chiedendo l’intervento dei soccorsi. Sulla provinciale sono arrivate le ambulanze con a bordo l’equipe medica del 118. Nulla da fare per il 22enne, di cui i sanitari hanno constatato il decesso. Inutili le manovre di rianimazione. L’altro ciclista, invece, è rimasto gravemente ferito e trasportato d’urgenza presso la Clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

I carabinieri di Sessa Aurunca, arrivati sul posto, hanno avviato le indagini per stabilire la dinamica della tragedia. La Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo per omicidio stradale e lesioni personali colpose. Disposta l’autopsia sulla salma della vittima che verrà effettuata nei prossimi giorni.

Il drammatico incidente di questa mattina

Questa mattina, sempre sulle strade campane, un altro incidente mortale: un ragazzo di 16 anni ha perso la vita a Napoli dopo che lo scooter su cui viaggiava ha impatto con una vettura per poi schiantarsi frontalmente con un’altra auto.

Impostazioni privacy