Formula 1, Newey e la Ferrari più vicini: le dichiarazioni del tecnico inglese

Il Direttore Tecnico Adrian Newey sempre più vicino alla Ferrari? Le dichiarazioni del diretto interessato in merito alla prossima stagione.

Newey con le Ferrari alle spalle
Newey con le Ferrari alle spalle (YahooMagazine.com)

L’addio di Adrian Newey alla Red Bull, la sua scuderia storica, ha sollevato mille polemiche e dubbi. Il più grande Direttore Tecnico nella storia della Formula 1, lo scorso 1 maggio, ha diffuso il comunicato tramite il quale confermava le voci delle ultime settimane, ossia di un licenziamento per via di alcune fratture interne al team britannico.

Da quel momento, sono fioccate numerose offerte per accaparrarsi i suoi servigi e la sua esperienza, unica in tutta la Formula 1. Newey ha portato benefici in tutte le scuderie in cui ha militato, portandole ai massimi livelli, e così, dopo l’avvicinamento di Aston Martin e di Mercedes, anche la Ferrari ha colto la palla al balzo, proponendo un ingaggio, facendo sognare milioni di tifosi.

Ferrari – Newey prossimo ingaggio? Le dichiarazioni del Direttore Tecnico

Adrian Newey nei box insieme al pilota Verstappen
Adrian Newey nei box insieme al pilota Verstappen (YahooMagazine.com)

Già il colpaccio della Ferrari con l’ingaggio di Lewis Hamilton, in rosso dal prossimo anno, ha destato grande interesse, concludendo un affare storico. Ora, la scuderia di Maranello potrebbe essere sempre più vicina a Newey. A tal proposito, lo stesso Newey si è esposto, spiegando le sue intenzioni di cambiare aria e di approdare in un’altra scuderia.

Dove andrà Adrian Newey a partire dalla fine dell’anno? Appurata la fine dell’esperienza con la Red Bull, dopo ben 18 anni, il team di Milton Keynes è già in cerca di un sostituto Direttore Tecnico. Per quanto riguarda Adrian Newey, a contendersi l’ingaggio restano Mercedes e Ferrari.

Nello scorso Gran Premio, non a caso, la Mercedes ha tentato un approccio diretto, e sta cercando di sedurre il Tecnico inglese. Tuttavia, è ancora tutto aperto e non si hanno certezze sul futuro dell’uomo. Lo stesso Newey ha dichiarato che “se 15 anni fa qualcuno mi avesse chiesto se, all’età di 65 anni, avrei preso seriamente in considerazione l’idea di cambiare squadra, e di fare altri 5 anni, gli avrei dato del pazzo”.

Le dichiarazioni di Newey sulla prossima stagione in Formula 1

Eppure, di cose ne sono successe negli ultimi tempi, destabilizzando il box Red Bull. Newey ha poi proseguito, in un’intervista alla BBC: “Sono stato fortunato a realizzare il mio sogno, amo quello che faccio. Per ora mi prenderò una vacanza, sono un po’ stanco. Ho 65 anni, potrei anche andare in pensione, ma so che il lavoro mi mancherebbe. Intanto mi godo il mio yacht, oppure potrei salpare verso il tramonto?”.

Le parole del Tecnico sono chiare. Newey è stufo della situazione che si è creata nel suo team e ora, a 65 anni, non avrebbe voglia di cambiare scuderia, di trasferirsi. Ma sarà costretto a farlo, sempre che non decida di andare in pensione, cosa che in tanti escludono, proprio per l’amore verso il suo lavoro.

A questo punto, non resta che attendere una sua decisione definitiva. La Ferrari, intanto, gli ha aperto le porte e è pronta ad accoglierlo. Chissà, le sirene del Cavallino Rampante potrebbero fargli tornare la voglia di rimettersi in pista.

Impostazioni privacy