Frontale fra due auto: morta giovane madre, feriti il figlio e la sorella

Ieri pomeriggio sulla provinciale 61 a Pian di Lama di Monzuno, in provincia di Bologna, una 33enne ha perso la vita in un incidente stradale.

Eliambulanza
Eliambulanza (Yahoomagazine.com)

Una giovane di 33 anni ha perso la vita in un tragico incidente stradale, avvenuto sulla provinciale 61 nel territorio di Pian di Lama di Monzuno, in provincia di Bologna, ieri pomeriggio. A scontrarsi frontalmente due vetture.

Sulla prima viaggiavano la vittima, la sorella 18enne e il figlio di 13 anni, mentre sulla seconda altre tre persone. Dopo l’impatto, sono intervenuti i soccorritori del 118 che non hanno potuto far nulla per la 33enne, mentre le altre cinque persone coinvolte sono state trasportate in ospedale. Più gravi le condizioni della 18enne e del ragazzino, ma nessuno dei feriti sarebbe in pericolo di vita.

Monzuno, incidente sulla provinciale 61: morta una 33enne, ferite cinque persone

Ambulanza
Ambulanza (Yahoomagazine.com)

Tragedia stradale nel giorno della Festa dei Lavoratori, mercoledì 1 maggio, lungo la provinciale 61 all’altezza di Pian di Lama, frazione del comune di Monzuno, in provincia di Bologna. Due auto si sono scontrate frontalmente: un impatto costato la vita Debora Natali, di 33 anni.

La vittima, secondo quanto ricostruito, come riporta la redazione di Fanpage, viaggiava a bordo di una Honda Jazz, su cui si trovavano anche la sorella ed il figlio, rispettivamente di 18 e 13 anni. I tre sembra stessero rientrando dopo aver festeggiato il compleanno della 18enne. Per cause ancora in fase di accertamento, la Honda si è scontrata con una Citroen C4, su cui viaggiavano tre persone, che proveniva dal senso opposto di marcia.

Immediato l’intervento sul posto dei mezzi del 118, compresa l’eliambulanza. Ai sanitari, purtroppo, non è rimasto altro che constatare il decesso di Debora, avvenuto sul colpo. La sorella ed il figlio, rimasti feriti gravemente, sono stati trasportati d’urgenza in ospedale: la 18enne si trova ricoverata in prognosi riservata. Accompagnati in nosocomio anche i tre occupanti della Citroen, rimasti feriti lievemente. Nessuno dei cinque feriti sarebbe in pericolo di vita.

Le indagini ed i rilievi di legge sul posto sono stati affidati ai carabinieri che ora stanno cercando di capire come le due vetture siano entrate in collisione.

Un incidente mortale qualche ora prima

Qualche ora prima, nella notte tra martedì e mercoledì, un uomo di 45 anni era rimasto vittima di un incidente stradale a Sora (Frosinone). Il 45enne stava rientrando a casa alla guida del suo scooter, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo a due ruote ed è finito rovinosamente sull’asfalto.

Impostazioni privacy