Incidente in autostrada, auto finisce contro un tir in sosta: morto un ragazzo

Un ragazzo di 24 è morto nella serata di ieri in un terribile incidente sull’autostrada A9 ad Origgio, in provincia di Varese.

Ambulanza
Ambulanza (Yahoomagazine.com)

Incidente mortale nella tarda serata di ieri lungo l’autostrada A9 all’altezza di Origgio, comune in provincia di Varese. Una vettura si è schiantata contro la parte posteriore di un camion che si trovava parcheggiato in una piazzola di sosta.

Alla guida dell’auto un ragazzo di soli 24 anni che ha perso la vita. All’arrivo dei sanitari del 118, purtroppo, per il giovane non è stato possibile far altro che appurarne la morte, avvenuta sul colpo dopo il tremendo impatto con il tir. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche le squadre dei vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

Origgio, dramma in autostrada: 24enne muore schiantandosi in auto contro un tir

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco (Yahoomagazine.com)

Ennesima tragedia sulle strade italiane. Un ragazzo di 24 anni, di cui non sono state rese note le generalità, è morto in un terrificante incidente avvenuto ieri sera, giovedì 23 maggio, sull’autostrada A9 nel territorio di Origgio, in provincia di Varese.

Il 24enne, residente a Campione d’Italia, stava percorrendo l’autostrada in direzione Como alla guida di una Fiat Panda, quando, come riporta la redazione de Il Corriere della Sera, ha perso il controllo dell’utilitaria che è finita contro un tir, parcheggiato in una piazzola di sosta. Un impatto terribile che ha completamente distrutto la Fiat.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno estratto il giovane conducente dalle lamiere e lo hanno affidato al personale medico del 118 a cui non è rimasto altro che constatarne il decesso, avvenuto praticamente sul colpo.

Gli agenti della Polizia Stradale di Busto Arsizio hanno effettuato i rilievi di legge ed ora stanno cercando di capire cosa abbia provocato il sinistro. Secondo i primi accertamenti, sembra che la vittima possa essere stata colta da un malore o da un colpo di sonno perdendo il controllo della sua vettura. I pompieri hanno poi lavorato per rimettere in sicurezza la carreggiata, operazioni per cui è stato necessario l’intervento di un’autogru.

Un altro incidente mortale a Rovigo

Solo 24 ore prima rispetto alla tragedia che si è consumata ieri sera, un uomo di 39 anni era rimasto vittima di un incidente avvenuto lungo la strada regionale 6 Eridania a Stienta, in provincia di Rovigo. La vettura su cui viaggiava il 39enne, insieme ad un’altra persona, rimasta ferita, si era scontrata frontalmente con un autocarro.

Impostazioni privacy