Marco Ligabue: chi è il fratello del famoso cantautore che ne segue le orme

Suo fratello è Luciano Ligabue e ha 10 anni in più di lui: ma anche Marco ha alle spalle una lunga carriera nel mondo della musica.

luciano marco ligabue
Luciano e Marco Ligabue (YahooMagazine.com)

Correggio, 25mila abitanti in provincia di Reggio Emilia, è terra di grande cultura: ha dato i natali a scrittori, artisti, scultori e musicisti, un nome su tutti Pier Vittorio Tondelli, uno dei narratori più influenti degli anni Ottanta, il quale ha esordito nel 1980 con “Altri Libertini” e ha contribuito a vere e proprie opere enciclopediche sulla provincia italiana come “Un weekend postmoderno”.

Da Correggio viene anche Luciano Ligabue, cantautore e rocker italiano che da poco abbiamo visto esibirsi nella festa scudetto dell’Inter, di cui è grande tifoso, davanti a Papa Francesco all’Arena di pace 2024, a Verona. Per la rubrica “Forse non tutti sanno che…”, va detto che il Liga nazionale, figlio di Rina e Giovanni, ha un fratello minore che da sempre segue e insegue le sue orme: Marco Ligabue.

La carriera di Marco Ligabue, tra musica e impegno sociale

marco ligabue
Marco Ligabue in un videoclip (YahooMagazine.com)

Luciano e Marco sono nati con la musica dentro casa, i genitori infatti gestivano la balera Tropical di Concordia sulla Secchia, un luogo quasi mitologico per la generazione cresciuta negli anni Settanta. Quando Luciano Ligabue esplode, al suo fianco si ritrova il fratello minore di 10 anni, che si occupa del merchandising ufficiale e di tutto quello che ruota attorno, ma inizia anche a suonare coi primi gruppi.

La prima vera band che contribuisce a fondare e della quale è stato poi leader sono i Rio, nati nel 2001 e che si sono poi sciolti dopo un decennio, quindi nel 2012, Marco Ligabue ha intrapreso la carriera da solista, pubblicando il suo primo album “Mare dentro”. Seguono “L.U.C.I – Le Uniche Cose Importanti” nel 2015 e “Il mistero del DNA” nel 2017. Crescere all’ombra di un fratello così famoso però non è semplice.

Marco Ligabue su questo però ci gioca molto: è anche autore del libro “Salutami tuo fratello” e conduce il programma televisivo “Motivi Famigliari”, insieme ad Alberto Bertoli ed Andrea Barbi. Oltre alla musica, nella vita di Marco Ligabue – papà di due figli – c’è anche tanto impegno civile e sociale: ha sostenuto cause come la lotta alla mafia, il bullismo, e ha collaborato con diverse associazioni benefiche.

Impostazioni privacy