Perde il controllo della moto appena ricevuta in regalo: muore ragazza di 18 anni

Nella serata di ieri, una ragazza di 18 anni è morta in un tragico incidente in moto sulla provinciale 20 fra Cossirano di Trenzano e Comezzano-Cizzago, in provincia di Brescia.

Incidente moto
Incidente moto (Yahoomagazine.com)

Aveva compiuto 18 anni da pochi giorni la ragazza che ieri sera ha perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto sulla provinciale 20 nel tratto fra Cossirano di Trenzano e Comezzano-Cizzago, nella provincia di Brescia.

La giovane viaggiava a bordo della sua moto, ricevuta di recente come regalo di compleanno, quando ha perso il controllo del mezzo a due ruote, finendo poi fuori strada. Dopo la segnalazione di due persone di passaggio, sul posto sono arrivati i soccorsi che, purtroppo, non hanno potuto far altro che dichiarare la morte della 18enne. Intervenute anche le forze dell’ordine per gli accertamenti del caso.

Cossirano di Trenzano, cade dalla moto e finisce fuori strada: muore 18enne

Ambulanza
Ambulanza (Yahoomagazine.com)

Una ragazza ha perso la vita in un incidente in moto verificatosi nella serata di ieri, sabato 25 maggio, lungo la provinciale 20 tra la frazione Cossirano di Trenzano ed il comune Comezzano-Cizzago, nella provincia di Brescia. La vittima è Matilda Agnesi, 18enne residente a Trenzano.

La ragazza, secondo quanto riferiscono alcune fonti locali e la redazione di Brescia Today, stava rientrando a casa alla guida della sua moto, una Benelli 125 che aveva ricevuto di recente come regalo di compleanno. Per cause ancora da stabilire, all’altezza di una curva, Matilda ha perso il controllo della due ruote che finita sull’asfalto, mentre la giovane è stata sbalzata in un campo a lato della carreggiata.

Un uomo ed una donna, notando la Benelli a terra, hanno subito lanciato l’allarme. Sul luogo del sinistro sono intervenuti i vigili del fuoco ed il personale medico del 118. I sanitari, nonostante i vari tentativi di rianimazione, non hanno potuto far nulla per la 18enne di cui è stato possibile solo dichiararne la morte.

Gli agenti della Polizia Stradale e quelli della Polizia Locale hanno condotto i rilievi di legge e stanno cercando di capire cosa abbia fatto perdere il controllo della Benelli alla ragazza. Non si esclude che la vittima possa essere stata colta da un malore.

L’incidente dei giorni scorsi

Un ragazzo di 24 anni era morto nella serata di giovedì dopo che la sua auto era finita contro un tir, parcheggiato in una piazzola di sosta, lungo l’autostrada A9 nel territorio di Origgio, in provincia di Varese. Inutili i soccorsi, giunti sul posto.

Impostazioni privacy