Scontro fra moto e auto: muore ragazzo di 23 anni

Un giovane di 23 anni è morto in un drammatico incidente stradale avvenuto ieri a Firenze, nei pressi di Porta a Prato. Inutili i soccorsi.

Incidente moto
Incidente moto (Yahoomagazine.com)

Morire a soli 23 anni in un drammatico incidente. È accaduto ieri pomeriggio a Firenze, nei pressi di Porta a Prato. Il 23enne era alla guida di una motocicletta che si è scontrata lungo un viale con una vettura, condotta da un uomo di 55 anni.

Dopo il violento impatto, il giovane è stato sbalzato sull’asfalto ed ha battuto la testa. Purtroppo, nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del 118 per il centauro non è stato possibile far nulla. Fatali le lesioni riportate. La dinamica del sinistro mortale è ora al vaglio delle forze dell’ordine che hanno condotto gli accertamenti sul posto.

Firenze, scontro fra moto e auto: Ettore muore a soli 23 anni

Polizia Municipale
Polizia Municipale (Yahoomagazine.com)

Incidente mortale nel pomeriggio di ieri, martedì 14 maggio, a Firenze. A perdere la vita Ettore Maoggi, 23enne residente a Compiobbi, frazione del comune di Fiesole.

Secondo quanto scrive la redazione de Il Tirreno, Ettore stava percorrendo viale Belfiore a bordo della sua motocicletta che, per cause ancora da accertare, ha impattato contro una vettura, una Toyota guidata da un 55enne. Dopo lo scontro, il giovane centauro è stato sbalzato dalla sella ed è finito sull’asfalto battendo violentemente la testa al suolo.

Subito dopo l’incidente, in viale Belfiore sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che hanno provato a rianimare il 23enne, ma nulla è stato possibile per salvargli la vita. Troppo gravi i traumi riportati nel sinistro.

Arrivati anche gli agenti della Polizia Municipale del capoluogo toscano che hanno condotto i rilievi di legge ed ora si stanno occupando di ricostruire la dinamica della tragedia che ha sconvolto l’intera Compiobbi. Ettore era molto conosciuto, per anni aveva militato nel settore giovanile della società calcistica Ludus 90.

Gli agenti hanno già acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona che potrebbero aver immortalato l’impatto fra i due veicoli coinvolti.

Altro dramma sulle strade

Nella notte fra lunedì e martedì, un fisioterapista di 36 anni di Salerno era morto in un incidente in scooter verificatosi a Cava de’ Tirreni. Il giovane, giunto all’altezza di una rotatoria mentre rientrava a casa, ha perso il controllo del mezzo a due ruote ed è finito sull’asfalto.

Impostazioni privacy