Inter, mister Inzaghi vuole centrare le 30 vittorie in campionato: il motivo

Forte della vittoria dello Scudetto, l’allenatore Simone Inzaghi punta alla vittoria delle 30 partite in Campionato: obiettivo da record.

Simone Inzaghi tecnico Inter
Simone Inzaghi tecnico Inter (Yahoomagazine.it)

Inter agguerrita come non mai, nonostante la vittoria dello Scudetto con ampio anticipo sulla fine del Campionato, la squadra nerazzurra non ha messo da parte la grinta e vuole concludere alla grande, battendo ogni record di successo. Lo ha appena dichiarato il tecnico Simone Inzaghi, per un obiettivo incredibile ma non impossibile: 30 vittorie nella stagione.

Negli ultimi 20 anni, ossia dal Campionato 2004/2005, quando sono state inserite 20 squadre, soltanto tre volte è stata raggiunta la quota di trenta vittorie a stagione. Ci è riuscita soltanto la Juventus di Allegri nel 2018, l’Inter di Mancini nel 2007 e ancora la Juve di Conte nella stagione 2013/2014. La squadra di Conte, inoltre, detiene il record, con ben 33 vittorie sul campo.

Inter agguerrita, il tecnico Inzaghi vuole chiudere il Campionato con 30 vittorie

Inzaghi grida al suo giocatore
Inzaghi grida al suo giocatore (Yahoomagazine.it)

La goleada contro il Frosinone, schiacciato con cinque gol, ha dimostrato a tutti l’aggressività di un Inter assettata di successi, che non si ferma nonostante la conquista dello Scudetto, e che non accenna a perdere sprint. Dalle ultime due giornate di Campionato, l’allenatore Simone Inzaghi si aspetta grandi cose dai suoi giocatori.

“Purtroppo ci siamo fermati col Sassuolo con i gol segnati in partite consecutive, ma vogliamo raggiungere le 30 vittorie stagionali” ha affermato. Ormai con la seconda stella stampata sul petto, il club nerazzurro tenta la chiusura perfetta di una stagione perfetta. Gli uomini di Inzaghi, al momento sono a quota 29 vittorie, e restano ancora due partite da giocare.

Ultime due partite di Campionato per raggiungere quota 30 vittorie

Una è in casa contro la Lazio, poi scenderanno con campo contro il Verona, fuori casa. Due occasioni per raggiungere l’obiettivo prefissato. Nonostante la sospensione degli allenamenti per tre giorni, dallo scorso lunedì fino ad oggi, per dare un po’ di riposo ai giocatori, Inzaghi è chiaro, non vuole che la sua squadra rallenti il passo.

Nello scontro con la Lazio, infatti, dovrebbero scendere in campo tutti i titolari, per un match che si prospetta davvero agguerrito. Occorre un ultimo sforzo, l’Inter non farà sconti. Al traguardo delle 29 vittorie si è fermata soltanto la Juventus, in due stagioni, nel 2016/2017 e nel 2015/2016.

Ma non è tutto, perché la squadra di Inzaghi potrebbe agguantare anche un altro record. Visto che al momento i nerazzurri stazionano a 92 punti in Serie A, potrebbero battere, se dovessero vincere le ultime due partite, il record di Mancini nel 2007, fermo a 97 punti. Il record di Conte, invece, è stato già battuto, visto che era fermo a 91 punti.

Impostazioni privacy