Sinner, le combinazioni per diventare numero 1 al mondo senza il Roland Garros

Da mesi gli esperti calcolano quando il nostro Jannik Sinner riuscirà a diventare numero 1 al mondo: tanti puntando sul Roland Garros.

SInner alza la coppia vinta in un torneo
SInner alza la coppia vinta in un torneo (YahooMagazine.com)

Quando il tennista altoatesino Jannik Sinner potrà diventare il numero 1 nel ranking mondiale? Questa è la domanda cruciale che si stanno chiedendo tutti quanti da qualche mese a questa parte. Dopo aver assistito alle prodezze dello sportivo quasi 23enne, in grado di scalare la classifica dei più grandi tennisti della storia, stracciando ogni record italiano, non vi alcun dubbio sul suo futuro.

Sinner sarà il nuovo numero 1 al mondo, ma davanti c’è ancora lui, il grande Novak Djokovic, anche quest’ultimo è agli ultimi anni di carriera e sta iniziando a saltare numerose competizioni per passare più tempo con la propria famiglia. Tra l’altro, il campione serbo è stato clamorosamente sconfitto agli Internazionali di Roma, dal cileno Alejandro Tabilo, numero 32 del mondo.

Jannik Sinner all’attacco del primo posto nel ranking mondiale: Roland Garros torneo decisivo

Jannik Sinner durante un match
Jannik Sinner durante un match (YahooMagazine.com)

La sconfitta di Djokovic, dopo una breve e brutta partita, ha sorpreso tutti quanti, e la causa potrebbe collegarsi direttamente al colpo subito alla testa qualche giorno fa, quando una borraccia caduta dagli spalti lo ha colpito, procurandogli problemi di equilibrio e di coordinazione.

Comunque sia, la sconfitta a Roma potrebbe comportare conseguenze importanti nella classifica ATP. Jannik Sinner, attualmente numero 2 al mondo, potrebbe tentare il sorpasso molto presto, magari dopo essersi ripreso completamente dopo il problema all’anca che lo ha costretto al ritiro dal Masters di Madrid e alla rinuncia degli Internazionali di Roma.

Ora, il trono del serbo, uno dei più forti tennisti di sempre, inizia a vacillare. Oltre all’italiano, però, c’è anche il russo Daniil Medvedev, il quale, dopo un inizio di stagione non proprio esaltante, ora sta ritrovando la forma perfetta, diventando sempre più temibile sulla terra rossa.

Jannik Sinner numero 1 al mondo: i pronostici

Jannik Sinner potrebbe diventare numero 1 al mondo, anche senza presentarsi al prestigio torneo di Parigi, tuttavia, necessita di una buona fortuna e di varie combinazioni. Gli astri dovrebbero allinearsi e portare Djokovic alla sconfitta a Parigi, e allo stesso tempo Medvedev non deve arrivare in finale a Roma e non dove piazzarsi bene a Parigi.

Ecco, in questo caso, Sinner avrebbe la possibilità di diventare il più grande. Occorre scongiurare una finale al Roland Garros tra il serbo e il russo. Tutt’altro discorso se l’azzurro dovesse presentarsi a Parigi. A questo punto, tutto sarebbe deciso dagli scontri diretti, tra Sinner e Medvedev o Sinner e Djokovic nel torneo di Parigi.

Speriamo che il dolore all’anca sia in via di guarigione e possa permettere all’azzurro di partecipare alla competizione, sarebbe tutto molto più semplice. Se il Fato è con noi italiani, Sinner potrebbe essere numero 1 per l’inizio dell’estate.

Impostazioni privacy