Sinner torna in campo: obiettivo Roland Garros

Jannik Sinner torna in campo dopo la pausa per recuperare l’infortunio all’anca: adesso l’obiettivo è il Roland Garros.

Jannik Sinner esulta dopo una vittoria
Jannik Sinner esulta dopo una vittoria (YahooMagazine.com)

Dopo due settimane di riposo per recuperare l’infortunio all’anca che lo tormentava da tempo, e che lo aveva costretto al ritiro dagli Internazionali di Roma, Jannik Sinner è tornato ad allenarsi in campo. Prossimo obiettivo, probabilmente il più importante dell’anno, è il Roland Garros, al via domani. Tuttavia, non c’è stato ancora nessun comunicato ufficiale della partecipazione.

Resta ancora il dubbio sulla sua partecipazione, ma gli indizi portano tutti in questa direzione. Sui suoi canali social, l’altoatesino ha pubblicato alcuni scatti che lo ritraggono sorridente sulla terra rossa di Montecarlo, luogo dove vive e si allena. Sembrerebbe che il recupero al dolore all’anca stia procedendo bene. In serata è atteso il comunicato ufficiale per la partecipazione, perciò c’è aria positiva.

Jannik Sinner torna ad allenarsi in campo dopo l’infortunio: Roland Garros prossimo obiettivo

Il tennista Sinner raccoglie l'applauso del pubblico
Il tennista Sinner raccoglie l’applauso del pubblico (YahooMagazine.com)

Un post del tennista vede una emoticon con il muscolo del braccio in tensione, una clessidra e la bandiera francese. Inoltre, nelle foto appare anche il tecnico australiano Darren Cahill, che segue Jannik, e che mostra tre palline marchiate con la scritta “Roland Garros”.

Insomma, tutto fare pensare a un grande ritorno per uno dei più prestigiosi tornei di tennis al mondo. Ma il tempo stringe, lunedì 20 maggio parte il secondo torneo del Grande Slam 2024, e ancora ci sono dubbi sulla effettiva partecipazione di Sinner sui campi francesi.

Roland Garros al via lunedì 20 maggio: dubbi sulla partecipazione di Sinner

Le sensazioni sono certamente buone, ma il numero 2 nel ranking mondiale ha avuto diversi piccoli problemi fisici nelle ultime settimane, e chissà se tornerà in campo in piena forma. Di certo, il Roland Garros è uno degli obiettivo più importanti della stagione, non soltanto per Sinner, ma per tutti i tennisti.

Senza contare che potrebbe essere il trampolino di lancio per avviare la scalata estiva verso il primo posto nel ranking. Non sono pochi gli esperti, infatti, che puntato tutto sull’estate per il passaggio di testimone tra Novak Djokovic e l’italiano, con o senza il torneo francese. Sinner, le combinazioni per diventare numero 1 al mondo senza il Roland Garros.

Impostazioni privacy